Homepage Forum TABACCHI ITALIA Consigli tabacco per riempire i tubi

Consigli tabacco per riempire i tubi

Questo topic ha 136 risposte, 42 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 8 anni, 10 mesi fa da Carry.
  • Creatore
    Discussione
  • #3520

    Cobrax
    Membro

    Ieri ho voluto provare, dopo vario tempo dato al rollaggio, a prendere alcuni tubi da riempire e relativa macchinetta :) Visto che quindi nel campo dei tubi posso dire di essere un completo novellino, chiedo a voi: quali tabacchi sono più adatti a essere fumati in questo caso? Ho letto che sono preferibili tabacchi umidi e tagliati sottili, voi, in particolare, cosa consigliereste? Magari cominciando con una fumata leggera e poco impegnativa per abituarmi. Ringrazio già anticipatamente tutti coloro che risponderanno :)

Stai vedendo 11 repliche - dal 126 al 136 (di 136 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #9833

    Giorgio
    Membro

    lestat ha detto:

    ciao ragazzi ho deciso anch’io di passare ai tubi, cioè voglio fare la prova per vedere come mi trovo…innanzi tutto quali tubi mi consigliereste? Oggi ho comprato i tubi Enjoy Freedom ma sinceramente sono rimasto deluso perché la qualità mi sembra bassa. Io come sigarette fumavo Camel Light, poi sono passato al rolling e dopo tante prove ho scelto Senza Nome Verde. Che tabacco mi consigliereste? Per i tubi pensavo ci volesse un tabacco secco, sopra ho letto che si possono usare anche tabacchi umidi, e avrei pensato all’Origines,com’è? Andrebbe bene o risulterebbe troppo pesante?

    Sono appena reduce da disastroso tentativo di usare i tubi. Ci ho provato per invogliare mia moglie ad abbandonare le sigarette in pacchetto ma l’unico risultato è stata una grossa incazzatura.
    Riempire i tubi è noioso e brigoso, a mano fai veramente prima e con un risultato migliore.
    Comunque ho comprato tubi della Rizla che mi sembrano buoni, per il  tabacco ti consiglio il peter stuyvesant gold o il marlboro “fine cut” (che però in italia non si trova) sono quelli che mi hanno fatto incaxxare meno nell’atto di riempire la siga e poi il stuyvesant e gradevolmente leggero e ben si adatta ad essere fumuta in una siga da 8mm.
    Conta che in tubo ci entra quasi il doppio del tabacco che va in una rollata, un grammo di origenes in una botta sola a me stenderebbe. Comunque prova e facci sapere.

    La cosa più facile che io abbia mai fatto in vita mia è smettere di fumare: dovrei ben saperlo, perché l'ho fatto un migliaio di volte.

    #9811

    FumoNero
    Membro

    Per i tubi essenzialmente si sarebbe MEGLIO un tabacco secco in quanto quello umido rischia di impaccarsi e di farti avere una sigaretta che non tira per niente… L’Origenes è un buon tabacco, sicuramente dovrai sfilacciarlo prima di riempirci il tubo!

    Poi in realtà esistono alcuni trinciati specifici per i tubi come il Look Out e il Chesterfield Original (confezione bianca) in realtà poi sta tutto a te e vedere come ti trovi!!!

    #9810

    lestat
    Membro

    ciao ragazzi ho deciso anch’io di passare ai tubi, cioè voglio fare la prova per vedere come mi trovo…innanzi tutto quali tubi mi consigliereste? Oggi ho comprato i tubi Enjoy Freedom ma sinceramente sono rimasto deluso perché la qualità mi sembra bassa. Io come sigarette fumavo Camel Light, poi sono passato al rolling e dopo tante prove ho scelto Senza Nome Verde. Che tabacco mi consigliereste? Per i tubi pensavo ci volesse un tabacco secco, sopra ho letto che si possono usare anche tabacchi umidi, e avrei pensato all’Origines,com’è? Andrebbe bene o risulterebbe troppo pesante?

    #7083

    MaPe
    Membro

    Guarda, io per i tubi mi trovo molto bene con il tabacco Blue Ridge. Se mi posso permettere di darti un consiglio, non pressare troppo il tabacco, specialmente se il tabacco che adoperi è umido, farai una fatica immonda a fumare. Se uso un tabacco umido per riempire i tubi, tipo il Mac Baren bianco, mi piace preparamene un certo numero la sera e fumarle il giorno dopo. Poi c’è la regola aurea che il tabacco che piace a me non piace agli altri, quindi, come sempre, il consiglio che mi sento di dare è quello di sperimentare fino a quando non si trova il tabacco (così come le cartine-filtri-tubi-ecc-ecc-ecc) che più soddisfa il nostro “piacere”.

     Per quanto riguarda Victor direi che sono da evitare come la peste i tubi della Pop Filter, carta spessissima e filtro che lascia il tempo che trova giusto per non usare dei francesismi, molto pesanti. I tubi della Smoking, Ocb, Rizla+ sono buoni, mi stanno piacendo molto quelli della RexBravo e sto trovando molto interessanti i tubi Mascotte con il filtro ai carboni.

    #7047

    Andreuccio
    Membro

    (((((Congratulation Socio!)))))))

    #7045

    FumoNero
    Membro

    Ciao Victor premetto che non sono un fumatore di sigarette fatte con i tubi quindi non so darti molti consigli ne sulla tipologia di tubetti ne sulla tipologia di macchinette per riempire i tubi, però posso darti qualche consiglio sui tabacchi!


    Siccome credo che ogni cosa vada fatta per benino, io ti consiglio di cercare e di recuperare tabacchi diversi dal Golden Virginia Verde, per il semplice motivo che quest’ultimo non nasce come tabacco per riempire i tubi, e la sua conformazione (umidità, pressatura, taglio) non è adatta ai tubi.

    Ti consiglio piuttosto tabacchi un pelino più secchi e dal taglio fialmentoso, nella gallery tabacchi trovi tutto quello che è in vendita in Italia, e fossi in te mi soffermerei su 3 tabacchi:


    Brookfield

    NAS Original in barattolo

    Lookout


    Questi tre hanno un taglio più filamentoso che meglio si adatta al riempimento dei tubi, il terzo in particolare il “Lookout” è l’unico tabacco in Italia che nasce proprio come tabacco per tubi, tanto che sulla confezione riporta la dicitura “Tubing Blend”, fra questi io personalmente ho provato solo il NAS Original e essendo tu un fumatore di Marlboro Rosse forse la pesantezza del NAS Original potrebbe soddisfarti, degli altri non so dirti se siano tabacchi leggeri o pesanti, cmq spulciando nel forum troverai sicuramente decine d’informazioni su tutto quello che t’interessa ;)



    Buone fumate ;)

    #7044

    FumoNero
    Membro

    Riporto l’intervento dell’utente :

    VICTOR ha detto:

    <blockquote style=”margin-top: 0px; margin-right: 0px; margin-bottom: 0px; margin-left: 2.4em; padding-top: 0px; padding-right: 0px; padding-bottom: 0px; padding-left: 0.8em; border-left-width: 3px; border-left-style: solid; border-left-color: rgb(204, 204, 204); “>BUONASERA A TUTTI,

    STASERA HO DECISO DI PASSARE DALLE MARLBORO RED AL TABACCO.
    l’OBIETTIVO è  RIDURRE IL FUMO ( CIRCA 2 PACCHETTI ) E RISPARMIARE.
    HO COMPRATO LA MACCHINETTA E I TUBI .
    STASERA MI SONO “ALLENATO” A FARE SIGARETTE,IL TABACCAIO MI HA VENDUTO GOLDEN VIRGINIA VERDE:NON è MALE,MA MI SEMBRA LEGGERO.
    HO LETTO I VOSTRI PARERI SU MAC BAREN NERO,HO PENSATO DI PROVARLO.COSA NE PENSATE?PER UN FORTE FUMATORE DI MARLBORO è UNA BUONA SCELTA?
    E PER QUANTO RIGUARDA I TUBI QUALE MARCA è DA PREFERIRE?
    QUANTI TIPI DI TUBI ESISTONO?
    GRAZIE
    VICTOR
    #6501

    Brasso
    Membro

    Beh il brookflield e l’amiral come ti han consigliato si prestano bene per riempire i tubetti, a dire il vero tutti i secchi non troppo filamentosi si possono usare, tipo Rockies o Bali Shag.

    C’è anche il Look Out che sarebbe perfetto dal taglio, però a me fa veramente schifo quel tabacco quindi non mi sento di consigliartelo.
    Se come corpo e pesantezza il NAS non ti sembra esagerato direi che con nessuno di questi avrai problemi in quel senso ;)

    #6499

    Cobrax
    Membro

    Ho provato con un po’ di NAS che mi avanzava in casa ma, forse anche perchè un po’ troppo secco, il risultato non è stato granchè.. Il Peter Styvesant l’avevo sentito tempo fa nelle sigarette da rollare, ma quelli che in effetti mi incuriosiscono di più sono il Brookfield e l’Amiral, che non ho assolutamente mai sentito e che a quanto a capito sono se non i più indicati, tra i più indicati di certo. Grazie ancora a entrambi

    #6473

    FumoNero
    Membro

    Ciao!! per riempire i tubi i tabacchi più indicati oltre al Brookfield e all’Amiral consigliati da Jack aggiungerei anche il NAS (Natural American Spirit)  e il Peter Stuyvesant Gold, poi sicuramente dipende moltissimo dai tuoi gusti…

    Se vuoi una fumata leggera, allora il mio consiglio è di provare con il Peter Styvesant Gold, sicuramente è più leggero del NAS, non so dirti se sia anche più leggero del Brookfield o dell’Amiral perchè questi due pur vedendoli continuamente dal mio tabaccaio non li ho mai provati.

    #6471

    Jack
    Membro

    Ciao Cobrax!
    Per quello che ho sentito dire sia su questo fomum, che per esperienza diretta, i tabacchi che meglio si prestano a riempire tubi sono il Brookfield e l’Amiral. Purtroppo non so dirtelo con certezza, ma aspetta di sentire il parere di qualcuno più ferrato di me sull’argomento prima di comprarti una busta di tabacco a caso!

    Jack

Stai vedendo 11 repliche - dal 126 al 136 (di 136 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.