Homepage Forum Off-Topic Con chi condividete l'hobby dell' hand rolling ?

Con chi condividete l'hobby dell' hand rolling ?

Questo topic ha 30 risposte, 15 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 10 anni, 4 mesi fa da mangios.
  • Creatore
    Discussione
  • #4563

    sten
    Membro

    Premesso che rollo quasi sempre in casa ed in solitudine, qualche volta mi trovo con un paio di amici appassionati ed esperti di rolling con cui ci scambiamo tabacchi ed impressioni. E’ bellissimo quando uno di noi torna da un viaggio all’estero con un nuovo tabacco o scopre qualche tabacco italiano che avevamo sottovalutato a priori solo perchè il  nome o la confezione non ci ispirava. Sono attimi di gioia, che compensano abbondantemente le delusioni ricevute da tabacchi dal marchio altisonante che poi si rivelano delle vere schifezze, come ad esempio il Camel o, seppur parzialmente, il Chesterfield o il Lucky Strike . E voi ? 

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 30 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #25613

    mangios
    Membro

    a parte qui sul forum…..l’unica persona con cui discuto sull’hand rolling è il fratello di un amico di mio figlio……..un diciottenne che rolla esclusivamente i vari virginia naturali ecc ecc.

    lui li ama e io li odio……discussione perfetta…lui non può sentire “”il puzzo”” del van nelle,io quello del golden virginia.

    #25286

    Stefany
    Membro

    viziosfizio ha detto:

    Stefany ha detto:

    Ahahah Vizio è bellissimo come hai messo giù il raccontino!…Ehehe…=D insegnale a rollare…;)

    ciao bella…ci sto lavorando,però Sergent Pepper’s ha il suo caratterino condito dalla presunzione di arrangiarsi da sola…speriamo in rapidi progressi altrimenti,quanto a cartine, mi costerà come un figlio nei bersaglieri…  :-)

    Eheheheh….sai com’è la capisco, faccio uguale…:P (in effetti in gv giallo fa proprio ca**re)

    "Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
    "come sai che sono matta?"
    "Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"

    #25276

    viziosfizio
    Membro

    ben detto…il tappino è una vera sciagura, la paglia non sa di niente, non “spinge”…un pò come mi è successo col golden virginia giallo… incredulo,mi ero ridotto a pippare con una violenza inaudita…quando ho capito di rischiare inutilmente una trombosi, ne ho sassati almeno 20 gr. nel water…

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #25273

    Johnny Hooker
    Moderatore

    Eh, ma quello viene in automatico con il tempo… proprio per quello ho messo da parte il roller, però ogni tanto però mi capita ancora di cacciar dentro troppa roba e fare tappini, stalle dietro e fallo capire a lei ;) prima che tiri su una sigaretta da 15 minuti di apnea.

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #25267

    viziosfizio
    Membro

    per Johnny:  si, ma vuoi mettere..la soddisfazione di avere imparato e poterti rollare una paglia più o meno condita,più o meno pressata, in base alle voglie del momento?

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #25264

    Johnny Hooker
    Moderatore

    Oddiomiosantissimo, è esilarante…un cotechino deforme…mi devo prendere una settimana di ferie per poter ridere come si deve…questo mi ricorda certi tronchi che mi capitava di tirar fuori dal rollatore a nastro…talmente pressati che ci potevi inchiodare le mensole, larghi vicino al filtro e stringevano verso la punta della sigaretta…e il filtro che si teneva a debita distanza dal tabacco…e il vuoto tra il filtro e il tabacco era una sorta di spirale….terribili.

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #25252

    viziosfizio
    Membro

    Stefany ha detto:

    Ahahah Vizio è bellissimo come hai messo giù il raccontino!…Ehehe…=D insegnale a rollare…;)

    ciao bella…ci sto lavorando,però Sergent Pepper’s ha il suo caratterino condito dalla presunzione di arrangiarsi da sola…speriamo in rapidi progressi altrimenti,quanto a cartine, mi costerà come un figlio nei bersaglieri…  :-)

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #25248

    Stefany
    Membro

    Ahahah Vizio è bellissimo come hai messo giù il raccontino!…Ehehe…=D insegnale a rollare…;)

    "Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
    "come sai che sono matta?"
    "Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"

    #25239

    viziosfizio
    Membro

    all’inizio il Sergente di ferro,osservandomi rollare tabacco,mi guardava con sdegno e sospetto,poi il tarlo le si è progressivamente insinuato nella mente..dapprima due tiri qua e là,poi i primi mezzi paglini dopo cena (io a spingere…dai,assaggia questo,quest’altro…) l’altra sera,la svolta: l’ho beccata sul tavolo in cucina che quatta quatta,tentava di rollarsi una paglia…io facevo l’indiano ma di nascosto,in lontananza, non perdevo una mossa…la scena era esilarante:con la prima cartina ha arrotolato il tabacco,le è uscito un cotechino deforme…con la seconda ha avvolto il tutto,la terza e ultima cartina l’ha tagliata usando la striscia di colla a mò di legaccio per stringere il filtro che tendeva a schizzare via.. ha anche avuto(ovviamente) il coraggio di fumarsela…è arrivata a dire che,se impara a rollare,anche lei dirà addio alle industriali…

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #25201

    GIAKUM
    Membro

    Ho un amico che mi ha introdotto al mondo del ryo pur essendo un rollatore saltuario, ma è grande intenditore del mondo del tabacco, con cui posso soffermarmi in discorsi “tecnici”. Così anke altri 2 amici che fuman trinciato.

    Poi cerco di tirar in mezzo tutti i miei amici, anche quelli che non fumano, parlando e discorrendo sul mondo del ryo.
    Fortunatamente anche la mia ragazza apprezza il trinciato, al contrario delle sizze tradizionali, e ogni tanto mi regala anche qualke busta!

    #25185

    Johnny Hooker
    Moderatore

    Riguardo i vari sguardi inebetiti descritti da el merendero e quotati dal finto vecchio carry, non li definirei neanche troppo sintomatici.
    Insieme a loro anche pierato ha centrato il bersaglio, per qualunque argomento si affronti, ci sono persone che approfondiscono i loro interessi in maniera maniacale, altri che non sono interessati a sviscerarne i segreti, spesso vengo guardato come “secchione” del trinciato, e non lo sono, non mi si addice l’ etichetta di esperto, e mi da anche noia che qualcuno mi creda un nerd in questo senso.
    Non sono tipo da frasi come : ” L’ hand rolling non è come fumare confezionate, è uno stile di vita” non sono un profeta di questo argomento, e se mi chiedono rispondo, altrimenti stistracà..come ho già detto mi confronto con qualche amico che ha un particolare interesse a fumare “meglio” (come me del resto), con uno di loro per esempio ho realizzato un humidor e ci dividiamo spesso le spese per i tabacchi da provare.

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #25171

    olmo63
    Membro

    Con mia moglie ed un collega di lavoro qualche volta, ma di solito con gli amici di questo forum, 

    #25157

    pierato
    Moderatore

    condividere il rolling…anche no.
    oltre che discorrerne qui con voi o con ao59 quando ci vediamo o con montecristo quando passo a trovarlo non vado oltre.
    mio fratello ed altra gente che frequento rollano ma essenzialmente per questioni economiche. ho provato ad intavolare un paio di discorsi ma sono morti senza grosse repliche. per la stragrande maggioranza dei novelli rollatori è così…magari col tempo la situazione cambierà ma, allo stato attuale delle cose, è abbastanza desolante!

    condivido molto di più il fumo lento: la maggioranza dei fumatori di sigari e pipa non sono dei nicotinomani quindi vi si dedicano con un’ottica completamente diversa dal fumatore abituale.
    anche le occasioni di incontro/scambio ex-forum sono molto più sentite dalla comunità fumolentista.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #25154

    sten
    Membro

    Io la pipa la fumo molto, ma molto saltuariamente, e solo nei momenti di estremo relax e assolutamente in solitudine. Non ho mai trovato amici o compagni di pipate …poi, con questo clima di insofferenza nei confronti del fumo in generale, sarebbe impensabile mettersi a fumare la pipa in presenza di qualcuno, soprattutto se non fumatore.

    @ stefany : grazie !

    #25149

    JeanNicot
    Membro

    dave floyd ha detto:

    Essenzialmente quì con voi, e un paio di ragazzi che lavorano con me. Loro si sono dati al rollo più per una questione economica che altro e fumano solo chesterfiel rosso. Allora io pur non sapendone un c…o faccio lo sborone e gliela meno parlando dei vari tabacchi…..degustazione inclusa :-)

    Tutto sommato credo sia un momento piacevole per tutti, oltre che “educativo”.
    Ma quando invece fumi la pipa, che dicono o non dicono rispetto al solito?

    #25145

    viziosfizio
    Membro

    auguro a Stefany di condividere (con la massima e più duratura soddisfazione) l’hobby dell’handrolling con i suoi affetti più cari,qualunque essi siano…

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #25144

    JeanNicot
    Membro

    Porcamiseria ‘sto forum è particolarmente interessante anche perché è multidisciplinare.
    Devo ammettere che non conoscevo la, non così sottile, differenza tra outing e coming out.

    #25138

    Stefany
    Membro

    JeanNicot ha detto:

    Stefany ha detto:

    JeanNicot ha detto:

    Bella, Stefany !!!Hai con-gelato la discussione per un paio d’ore.Ahahahah. (…..)  

    In che senso? 😮

    Beh, perché a leggerlo letterale il tuo post sembra un outing…;-)

    Aaaaah non ci avevo nemmeno pensato a quel dettaglio…coming out comunque perchè riguarda me stessa…ehehe ;) 

    "Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
    "come sai che sono matta?"
    "Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"

    #25134

    JeanNicot
    Membro

    Stefany ha detto:

    JeanNicot ha detto:

    Bella, Stefany !!!
    Hai con-gelato la discussione per un paio d’ore.
    Ahahahah.
    (…..)
      

    In che senso? 😮

    Beh, perché a leggerlo letterale il tuo post sembra un outing…;-)

    #25132

    FTP
    Membro

    purtroppo anche io ho solo amici che fumano un solo tabacco (generalmente pueblo -.-, solo uno fuma il bianco gli altri tutti i virginia) o lo alternano alle confezionate (beh, veramente anche io lo faccio, ma cambio spessissimo tabacco). vabbeh, quando io mi gusto una paglia in solitudine me la godo proprio, alla faccia degli altri.

    P.S. un mio amico fumatore occasionale condivide con me la scelta di cambiare, più che altro perchè fuma pochissimo ma bene, e sempre a scrocco…

    #25130

    dave floyd
    Moderatore

    Essenzialmente quì con voi, e un paio di ragazzi che lavorano con me. Loro si sono dati al rollo più per una questione economica che altro e fumano solo chesterfiel rosso. Allora io pur non sapendone un c…o faccio lo sborone e gliela meno parlando dei vari tabacchi…..degustazione inclusa :-)

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #25129

    Stefany
    Membro

    JeanNicot ha detto:

    Bella, Stefany !!!Hai con-gelato la discussione per un paio d’ore.Ahahahah.

    Tornando in topic: sostanzialmente ne parlo con voi e qualche volta con mia moglie, quando mi viene voglia di divertirmi a farla incavolare, visto che non ha mai fumato in vita sua, non gliene frega niente di tabacco e perdipiù gliene parlo con una certa serietà, tipo se avessi di fronte pierato. In effetti di amici che ancora fumano, almeno un minimo seriamente, non ne ho.  

    In che senso? 😮

    "Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
    "come sai che sono matta?"
    "Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"

    #25124

    Carry
    Partecipante

    El merendero ha detto:

    Conosco molti che rollano, ma non riescono ad andare oltre il pueblo e il golden virginia verde. Non vogliono cambiare e neanche provare … e in fondo non sanno neanche ciò che fumano. Quando ho tentato di spiegar loro la differenza tra un american blend e un virginia puro mi hanno guardato in modo che … mi sono sentito stupido. Una volta per sbaglio un mio amico ne ha rollata una con il mio mac bianco, non c’è stata reazione e neanche risposta, era perso nel vuoto e nel silenzio. Una situazione imbarazzante. Se mi vedono con una busta nuova ormai dico che è sempre il pueblo e ho solo cambiato la confezione, allora il loro sguardo torna compiaciuto, con un sospiro di sollievo. Esilarante è invece quando mi vedono farne una senza filtro … è come se avessi strappato il loro velo di Maya, come se fosse un azzardo imperdonabile. Ti fissano per minuti come a dire “ah si? Ti credi meglio di noi!”. E allora sì, in quel momento, raggiungo il sublime kantiano hahahaha.

    Verissimo El merendero!ti quoto in tutto!quando cerco di spiegare le differenze dei vari tabacchi mi gurdano come per dire “ma che cavolo stai dicendo?” e poi mi chiedono perche me le faccio con filtro cosi grosso oppure mi vengono a dire che le migliori sono le rizla silver perche fanno meno male, va be neanche sto li a dirgli che sono piu pesanti che fumare con cartine tipo bravo.

    #25119

    JeanNicot
    Membro

    Bella, Stefany !!!
    Hai con-gelato la discussione per un paio d’ore.
    Ahahahah.

    Tornando in topic: sostanzialmente ne parlo con voi e qualche volta con mia moglie, quando mi viene voglia di divertirmi a farla incavolare, visto che non ha mai fumato in vita sua, non gliene frega niente di tabacco e perdipiù gliene parlo con una certa serietà, tipo se avessi di fronte pierato.
    In effetti di amici che ancora fumano, almeno un minimo seriamente, non ne ho.  

    #25118

    El merendero
    Membro

    Conosco molti che rollano, ma non riescono ad andare oltre il pueblo e il golden virginia verde. Non vogliono cambiare e neanche provare … e in fondo non sanno neanche ciò che fumano. Quando ho tentato di spiegar loro la differenza tra un american blend e un virginia puro mi hanno guardato in modo che … mi sono sentito stupido. Una volta per sbaglio un mio amico ne ha rollata una con il mio mac bianco, non c’è stata reazione e neanche risposta, era perso nel vuoto e nel silenzio. Una situazione imbarazzante. Se mi vedono con una busta nuova ormai dico che è sempre il pueblo e ho solo cambiato la confezione, allora il loro sguardo torna compiaciuto, con un sospiro di sollievo. Esilarante è invece quando mi vedono farne una senza filtro … è come se avessi strappato il loro velo di Maya, come se fosse un azzardo imperdonabile. Ti fissano per minuti come a dire “ah si? Ti credi meglio di noi!”. E allora sì, in quel momento, raggiungo il sublime kantiano hahahaha.

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di brandirla ... di usarla ...
    me lo insegna la katana stessa.

    Musashi Miyamoto

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 30 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.