Homepage Forum TABACCHI ITALIA Chi mi da un consiglio?

Chi mi da un consiglio?

Questo topic ha 25 risposte, 11 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 10 anni, 2 mesi fa da viziosfizio.
  • Creatore
    Discussione
  • #94214

    rondi
    Membro

    Salve ragazzi, sono piuttosto nuovo nel mondo del RYO, e volevo per l’appunto chiedervi un consiglio.

    Premesso che la combinazione filtro e cartina attualmente in uso, credo che sia (soggettivamente) la migliore (Rex Bravo + 6mm Gizeh ai carboni attivi)…ho quasi terminato la busta di Mac Baren Bianco.

    Fino ad ora ho fumato oltre al senza nome, il Drum Celeste…

    Entrambi non mi hanno sconvolto, non tanto per la forza, che ci sta…ma per il sapore…non mi hanno detto proprio nulla.

    Cosa mi consigliereste di provare? (senza andare su prodotti pesantissimi :D)

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 25 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #94420

    viziosfizio
    Membro

    ahahah..ostia…è vero (ehm…volevo dire lo stretto…) come se non bastasse ho sbagliato a postare qui..dovevo farlo dopo la foto del cecchino (questo nuovo impiego alla clinica mi sta succhiando tutte le energie…)

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #94416

    Johnny Hooker
    Moderatore

    bigmarco wrote:
    Cosa vuol dire vizio “mitridatizzare”? Comunque quoto viziosfizio!! E anche Johnny Hooker, e anche tutti gli altri, così almeno non ci capisci più un caxo @rondi….come me.

    mitridate,re del ponto,assumeva microdosi di vari veleni per autommunizzarsi (nell’antichità la morte per avvelenamento era una pratica diffusa nelle corti…) da lui il termine… [/quote]

    Non avrei saputo spiegarlo meglio di così..

    A ecco, grazie. Me le butti lì come se niente fosse e io cado dalle nuvole. Era il re del porto, uno scaricatore insomma….gentaglia che bestemmia e rolla Comune. 😛

    Certo che c’è una ‘gnoranza buzzura in giro..questo non conosce midridixiziz…re del ponte..che si autoavvelenava…incredibile…sei proprio un villanzone bigmarco..

    Rondi anche io apprezzo la tua presenza qui, mi auguro che tu sia più colto e possa capire le parole che noi CoRti scriviamo nevvero…tu l’ hai capita la storia di imidrazil..no..il re di metaponto, che aveva il vizietto di bere e si avvelenava…insomma era un re nello è fatto…più che altro fatto…un fattone ma se non lo sai non preoccuaprti, viziosfizio, si è appena laureato dottore, ma può ancora darti ripetizioni su midraldinho..te.

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #94407

    Lucifero
    Membro

    Evidentemente il codice nella linguetta adesiva si è cancellato! Basta strofinarci sopra un dito e si cancella, è successo pure a me ;P

    Che sia di 30 gr è già qualcosa, almeno siamo sicuri non sia del paleolitico 😀

    L'unica cosa sicura nella vita.. è la Morte.

    #94404

    rondi
    Membro

    Grazie vizio per il complimento :D…sono un po un maniaco dell’ordine.

    Grazie Lion per il benvenuto, la busta è da 30 grammi.

    #94375

    Lion67
    Moderatore

    … innanzitutto benvenuto rondi , ti hanno gia detto tanto gli altri , io rimango tranquillo nel mio angolino…
    … volevo solo capire bene una cosa…

    [   … @Lucifero: Sulla linguetta del mio MacBaren Bianco non c’è scritto nulla , l’unico numero che trovo è 361070, ma sta all’interno.    …  ]

    …. giusto una curiosità , da quanti grammi è la busta di Mac white che hai per le mani ?

    Ho smesso di bere, di fumare e di fare sesso...
    sono stati i 15 minuti peggiori della mia vita !!!

    #94317

    viziosfizio
    Membro

    mi piace il nostro nuovo amico rondi,è sveglio,organizzato…alla faccia del calo demografico,la tribù del fuma-fuma è in continuo divenire….concordo altresì pienamente col Merendero,la difesa orgogliosa dei filtri ai carboni attivi è un modo come un altro per caratterizzare,preservare la propria individualità…God save rolling tobacco

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #94314

    rondi
    Membro

    Wow…quante risposte…vado per gradi anche qui.

    Dunque, innanzitutto grazie per la puntualizzazione sul Lucky Autentico…prenderò la busta più piccola tanto per provarlo eventualmente.

    @Lucifero: Sulla linguetta del mio MacBaren Bianco non c’è scritto nulla :D, l’unico numero che trovo è 361070, ma sta all’interno. Grazie dell’informazione sulla pietrina 🙂

    @Johnny: Nessuno vi darebbe degli incompetenti :D…sono io che ho gusti strambi, ma forse è un’impressione o forse mi stanco in fretta ed ho bisogno di 2 tabacchi da alternare. Comunque ne tengo da conto…old holborn lo puntavo tempo fa.

    @vizio: Hahaha, non vorrei rimanerci secco in tutto ciò :D. Grazie del benvenuto…e dunque…il NAS non l’ho mai provato, ed in effetti la curiosità c’è. Per non parlare dei Origenes e Manitou che come te, anche un altro utente mi ha consigliato….iscritto al registro delle alternative per il prossimo acquisto 😀

    @El merendero: Mai sentito….e la recensione è intrigante…umh….interessante.


    @Stefany
    e white: In effetti a me interessa tenere non estrema la forza…i valori non mi interessano anche perchè fumo in modo contenuto :D…più o meno…


    @Franco
    : Grazie dei consigli…per quanto riguarda il filtro…ripeto…sarò strano io ma, la sensazione di stordimento con questi filtri viene ridotta…tanto che inizialmente pensavo di non ricomprarli per via del fatto che mi va più nicotina del solito :D.

    #94283

    Franco
    Membro

    Allora, prima di tutto grazie per le risposte.
    Andiamo per livelli…il filtro non penso sia il problema, questo perchè essendo passato per OCB incartati e Rizla ruvidi, trovo i Gizeh i migliori in termini di gusto (sarò strano? )

    IMHO perchè filtrano pochissimo

    Riflettevo sul Senza Nome Bianco…le prime fumate erano molto più buone…forse sarà che la mia confezione sembrava non proprio freschissima, se paragonata a quella di un mio amico?
    Faccio la prova di mettere una pietrina? (ma si trovano in tabaccheria?) Oppure classico metodo della buccia di patata?
    Il NAS mi attira assai, ma forse potrebbe essere un po troppo forte…sarei tentanto di andare su un Manitou o anche di provare il nuovo Lucky Strike…

    Se vuoi provare un virginia umido molto più aromatico (secondo il mio naso) nuovamente ti consiglio il Mac Baren Verde.

    Se vuoi provare un virginia asciutto e naturale prova lo Yuma, più morbido e meno pizzicante del NAS (secondo la mia lingua, la gola, portafogli).

    Se vuoi provare il mio mix preferito (ecco il mio aspetto eretico che prende il sopravvento) mescola 50% virginia secco (tipo Manitou Gold) e 50% Van Nelle o Mac Nero.

    #94272

    bigmarco
    Moderatore

    A ecco, grazie.  Me le butti lì come se niente fosse e io cado dalle nuvole. Era il re del porto, uno scaricatore insomma….gentaglia che bestemmia e rolla Comune.  😛

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #94270

    viziosfizio
    Membro

    Cosa vuol dire vizio “mitridatizzare”? Comunque quoto viziosfizio!! E anche Johnny Hooker, e anche tutti gli altri, così almeno non ci capisci più un caxo @rondi….come me. 🙂

    mitridate,re del ponto,assumeva microdosi di vari veleni per autommunizzarsi (nell’antichità la morte per avvelenamento era una pratica diffusa nelle corti…) da lui il termine…

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #94268

    El merendero
    Membro

    Premesso che la combinazione filtro e cartina attualmente in uso, credo che sia (soggettivamente) la migliore (Rex Bravo + 6mm Gizeh ai carboni attivi)

    Cosa mi consigliereste di provare? (senza andare su prodotti pesantissimi )

     

    Ammiro chi ha fede nelle proprie scelte, perciò non metterò bocca sulla tua combinazione filtro/cartina “vincente”. Il mac bianco e il drum celeste non ti hanno sconvolto, purtroppo nell’ambito del tabacco non troverai nulla che ti “sconvolgerà” veramente quindi forse e dico forse se vuoi provare un american blend un filino più atipico, un filino più subdolo, tanto per sentire qualche nota diversa, puoi provare il red bull american blend.

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di brandirla ... di usarla ...
    me lo insegna la katana stessa.

    Musashi Miyamoto

    #94252

    Stefany
    Membro

    Stefany wrote:
    Il Nas original non è per niente forte secondo me

    ehm…li hai letti i valori sulla busta? Poi il NAS bio è tipo catrame puro!

    I valori sono un conto la forza impattante è ben altra cosa…io cmq parlo dell’original cioè il giallo (che è tra l’altro il mio preferito italiano! :P)…l’organic che mi sa che è quello che intendi tu è tutt’altra roba…quello si che è forte (ma è tanto buono) e di certo non lo sto consigliando a rondi cmq… 😀

    "Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
    "come sai che sono matta?"
    "Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"

    #94251

    bigmarco
    Moderatore

    Cosa vuol dire vizio “mitridatizzare”? Comunque quoto viziosfizio!! E anche Johnny Hooker, e anche tutti gli altri, così almeno non ci capisci più un caxo @rondi….come me.  🙂

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #94244

    viziosfizio
    Membro

    dunque rondi,se vuoi dar retta ad un cretino, la ricetta te la prescrivo io…come sai,quando l’indecisione si protrae diventa un tarlo che ti paralizza, perciò ci vuole la terapia d’urto…sai come quando ai bei tempi la televisione faceva le bizze e con un sano pugno a mazzetta tutto si aggiustava come per incanto (oppure si guastava definitivamente..l’importante è “muovere la classifica”) ebbene, la panacea per i tui mali ha un nome: trinciato Comune…con meno di quattro eurini ti porti a cas la mattonella da 40 gr…e non curarti se alla prima rollata noterai effetti insperati tipo fiotti di vomito,capogiri,buffet deliranti e quantaltro,il successo ha un prezzo ragazzo mio..comunque vada ti mitridatizzerai (mamma mia… oggi non ce n’è per nessuno….i’m invincibooool…)  dopodichè i carboni attivi,i medioleggeri-mosca-piuma,il panico da valori riportati in busta saranno solo un brutto ricordo, una cartolina sbiadita…ok,mi sono sfogato (RT ha anche un valore terapeutico) veniamo al dunque: se il Nas ti pare forte, lascia perdere il lucky g.a che forse lo è anche un filino di più..finora hai veleggiato su tabacchi umidi o semiumidi,se hai curiosità circa i naturali secchi o quasi come sembra (purchè non forti),l’origenes potrebbe fare al caso tuo (non il virginia però) anche i manitou mi sembrano una buona idea,tieni presente che il pink ha un sapore più marcato e caratteristico…forse anche il pueblo burley blend potrebbe piacerti,gusto abbastanza marcato ma più gentile del fratello,oppure il domingo natural…nel frattempo,benvenuto nella tribù del fuma-fuma…

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #94242

    while1
    Membro

    Il Nas original non è per niente forte secondo me

    ehm…li hai letti i valori sulla busta? 😀 Poi il NAS bio è tipo catrame puro!

    #94241

    Johnny Hooker
    Moderatore

    Beh, che dire, lieto che LukiesRed sia risorto, non ci tenevo proprio ad averlo sulla coscienza puntoevirgolaparentesichiusa.

    Ho riletto e ri-riflettuto sul primo post del buon rondi, presumo che ci voglia un gusto più spiccato, qualcosa che si avverta ma che non sia un aromatizzato alla ciliegia/vaniglia, a questo punto scappa l’ eccezione e pongo una domanda…come lo vedete un Old Holborn (Edit: L’ avevo scritto senza l’ acca di debborah ed intendo il bianco) ? Secondo me la possiamo sfangare anche stavolta senza passare per incompetenti…eh, mica posso sempre prendermele io le figuracce, per una volta dividiamocele.

    Edit N°2 Oppure un samson bianco.

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #94237

    Lucifero
    Membro

    Hmm rondi io eviterei di usare la pietrina perchè se poi erroneamente viene umidificato troppo perde ancora più gusto! Nella linguetta adesiva del Mac Bianco ci sono dei numeri, essi riportano la data del tabacco, se riesci a riportarceli qua vediamo subito se il problema potrebbe essere il tabacco vecchio!

    Comunque se vuoi un tabacco gustoso io proverei un Van Nelle o un Mac Baren Nero, potrebbero risultare pesanti ma tentar non nuoce, magari poi te ne innamori 😉

    L'unica cosa sicura nella vita.. è la Morte.

    #94236

    Stefany
    Membro

    Ahaha Johnny la peperonata! xDDD che rrridere…A parte gli scherzi è vero li sto usando col camel essential (che più lo fumo più mi schifa) i gizeh coi carboni attivi e per lo meno il saporaccio del tabacco si sente meno…forse così riesco a finire la busta!…

    Per risponderti se non credi siano i filtri prova a cambiare tipologia di tabacco, per dirti a me gli AB non piacciono gran che e  l’unico che fumo volentieri è proprio il Mac Bianco…La pietrina in quel tabacco te la sconsiglio perchè diventa amaro…Il Nas original non è per niente forte secondo me, io non ho mai avuto problemi fumandolo tutto il giorno…:D Il Lucky invece se intendi il gusto autentico è abbastanza particolare in quanto pare ci sia qualche differenza antipatica tra busta e barattolo…poi se vuoi provare anche un halfzware…sono un pò forti, ma quelli di gusto ne hanno parecchio! 😉

    "Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
    "come sai che sono matta?"
    "Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"

    #94233

    rondi
    Membro

    Allora, prima di tutto grazie per le risposte.
    Andiamo per livelli…il filtro non penso sia il problema, questo perchè essendo passato per OCB incartati e Rizla ruvidi, trovo i Gizeh i migliori in termini di gusto (sarò strano? :D)
    Riflettevo sul Senza Nome Bianco…le prime fumate erano molto più buone…forse sarà che la mia confezione sembrava non proprio freschissima, se paragonata a quella di un mio amico?
    Faccio la prova di mettere una pietrina? (ma si trovano in tabaccheria?) Oppure classico metodo della buccia di patata? 😀
    Il NAS mi attira assai, ma forse potrebbe essere un po troppo forte…sarei tentanto di andare su un Manitou o anche di provare il nuovo Lucky Strike…

    #94231

    N.G. 182
    Membro

    Quoto Johnny Hooker, i filtri ai carboni attivi filtrano anche troppo.

    quei filtri toglierebbero il gusto anche ad una peperonata, ne sono convinto.

    Con questo mi hai fatto davvero morire dal ridere! Ahahahahah!!

    Fuck this place, I lost the war, I hate you all, your mom's a whore!
    Dysentery Gary-blink.182

    #94222

    Johnny Hooker
    Moderatore

    Anche io voto per i filtri ai carboni attivi, prova a fumarne una con un filtro diverso o senza se non ne hai altri a portata di mano (lasciamo stare le mosse alla Mac Giver per costruirne uno) e scopri cosa succede, quei filtri toglierebbero il gusto anche ad una peperonata, ne sono convinto.

    Detto questo, non sono proprio tipo da consigliare “il tabacco”, posso semmai consigliarti di abbandonare i vari bianco e celeste in favore di qualcosa di più sostanzioso, e se il problema è il sapore, dipende da cosa cerchi..

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #94221

    while1
    Membro

    Neanche a me dice niente il Mac Baren bianco, come non mi dicono niente gli american blend in generale.
    Fossi in te proverei un po’ di tabacchi con gusti diversi, per capire un po’ cosa andare a cercare.

    Come virginia potresti provare Manitou gold (naturale mediamente pesante), o Natural American Spirit (naturale pesante) , o Mac Baren verde (molto leggero, morbidissimo e dolce).
    Visto che il Mac baren bianco non ti è piaciuto, come american blend ti resta da provare un american blend naturale, e direi l’Origenes.
    Come halfzware non so, a sentire l’opinione degli altri utenti direi Mac baren nero, Van Nelle, Samson blu, drum blu…però sono tutti pesanti.

    #94220

    bigmarco
    Moderatore

    Ciao @rondi, secondo me se la forza del Mac e del Drum giallo ti soddisfano il problema è dato dai filtri. I carboni attivi oltre alle sostanze nocive assorbono anche molto il gusto del tabacco. Almeno, quando li ho provati mi hanno dato questa impressione. Prova con i filtri normali….quelli che hai elencato sono tabacchi leggeri, ma hanno gusto. Benvenuto, facci sapere.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #94216

    Franco
    Membro

    Anche a me il bianco non entusiasma, infatti gli aggiungo un 30% di nero, ti consiglio di provare il verde che per quanto mi riguarda sembra essere molto più profumato e soddisfacente. Potresti provare anche i Salsa che nella confezione piccola costano solo 2 euro e se non ti piacciono non butti troppi soldi.

    Inviato dal mio LT18i con Tapatalk 2

    #94215

    Lucifero
    Membro

    Se il Mac Baren Bianco non ti ha detto nulla sinceramente allora non saprei proprio cosa consigliarti..

    Potresti provare l’old holborn bianco che è abbastanza leggero però se il Mac white non ti ha detto niente mi risulta difficile che altri tabacchi medio-leggeri possano farlo..

    L'unica cosa sicura nella vita.. è la Morte.

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 25 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.