Homepage Forum CARTINE Cartine Tipo A – Tipo B

Cartine Tipo A – Tipo B

Questo argomento contiene 60 risposte, ha 27 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Anonimo 2 anni, 11 mesi fa.
  • Creatore
    Topic
  • #3400

    Lorenzo82
    Membro

    Mi spiegate perché i tabacchi umidi vanno fumati con cartine spesse e quelli secchi con quelle sottili??

    Ho provato a comprare le RizlaBianche, per il MacBaren Bianco…ma dopo un paio di sigarette le ho buttate, è come fumarsi un giornale!!!

    Io uso cartine sottili (RizlaSilver, SmokingGold) con qualsiasi tabacco e devo dire che mi trovo benissimo, il sapore della carta è praticamente inesistente!

Stai vedendo 25 repliche - dal 26 al 50 (di 60 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #7272

    Bicerin77
    Membro

    clover84 ha detto:

    Ciao Ragazzi,ho notato una cosa,rollando con la macchinetta,premetto che sto fumando tabacchi umidi e li fumo con rex bravo tipo a ma mettendo la cartina dentro,quella della rex proprio non mi esce fuori una sigaretta bella mentre con le rizla bianche si,ho notato che le rex bravo sono più lunghe e quindi è un casino per voi come è questa storia?

    Anche io rollo le sigarette con la macchinetta automatica (della OCB) e in effetti con le Bravo fini ho difficoltà. Con le OCB blu in canapa e lino tipo A invece va molto meglio. Penso che dipenda dallo spessore della cartina. Con cartine di tipo A  la macchinetta gira meglio. Oppure sono io che devo ancora imparare bene…

    #7270

    mfast
    Membro

    non mi fanno schifo le rizla verdi, mi fanno schifo gli angoli tagliati…ma quelle rosse non le trovo. dici che sono peggio? comunque le provo per un po al posto delle bravo rex che uso abitualmente, poi vedremo.

    #7269

    Giorgio
    Membro

    mfast ha detto:

    ho finalmente trovato le smoking arancioni, sono come le rizla rosse vero? una mezza via tra a e b? quindi (affermazione da prendere con le pinze) si riescono a fumare sia secchi che umidi?

    Sono simili alle rizla rosse, che comunque io reputo superiori alle smocking. Però sono anche simili alle rizla verdi che ti facevano schifo. 

    Per la fumata direi che ci puoi fumare quello che vuoi perchè a parte la teoria quello che conta è il gusto soggettivo. Certo che un secco con le cartine A lo vedo un pò maluccio.

    La cosa più facile che io abbia mai fatto in vita mia è smettere di fumare: dovrei ben saperlo, perché l'ho fatto un migliaio di volte.

    #7260

    mfast
    Membro

    ho finalmente trovato le smoking arancioni, sono come le rizla rosse vero? una mezza via tra a e b? quindi (affermazione da prendere con le pinze) si riescono a fumare sia secchi che umidi?

    #7207

    clover84
    Membro

    Ciao Ragazzi,ho notato una cosa,rollando con la macchinetta,premetto che sto fumando tabacchi umidi e li fumo con rex bravo tipo a ma mettendo la cartina dentro,quella della rex proprio non mi esce fuori una sigaretta bella mentre con le rizla bianche si,ho notato che le rex bravo sono più lunghe e quindi è un casino per voi come è questa storia?

    #7100

    mfast
    Membro

    ho preso un pacchetto di origenese con le rizla verdi…che schifo, non riesco a rollare senza angoli, ma non dovrebbero facilitare le cose? ^^

    alla fine sono tornato alle silver, nella speranza di trovare le rosse da qualche parte :P

    #7087

    mfast
    Membro

    bon, come pensavo…allora appena finisco il mc bianco provo con un secco, anche se non so ancora quale, vedo di trovare un alternativa all’origenes per avere qualcosa di nuovo ma che non pizzichi in gola, e vedrò di trovare ste benedette rizla rosse o verdi, anche se le ho cercate in 2 tabacchi senza risultati!

    #7084

    Jammer
    Membro

    Come dice FumoNero, e’ questione di gusti. Io fumo qualsiasi tabacco, dai secchi naturali (NAS) agli umidi (SN Nero) rigorosamente con le Rizla Blu. Gli umidi si tendono a spegnere se lascio passare troppo tempo da un tiro e l’altro… quindi evito di farlo ;-) Oramai dopo 25 anni di fumo sono le uniche cartine con cui riesco a fumare, tutte le altre, sia le A che le B non le sopporto piu’… non so’ come mai.

    #7082

    FumoNero
    Membro

    Le cartine di media densità sono appunto una via di mezzo fra una rizla blu e una rex bravo rosa.

    Fra quelle che trovi in vendita in italia le più comuni sono Rizla Rosse e Verdi, Smoking Arancio ecc.. (comunque le trovi tutte nella gallery cartine del sito ;) )
    Per fumare Origenes la regola dice che essendo questo un tabacco secco andrebbe fumato con cartine leggere, ma la regola è solo indicativa, poi sta ad ognuno trovare la sua cartina.
    Io ad esempio ho fumato per anni Rex Bravo rosa con qualsiasi tabacco secco o umido che fosse senza mai problemi, ora invece sono passato alla Rizla Verdi e c’ho fumato per 1 anno abbondante Origenes… 
    Devi provare e vedere come ti trovi, cmq la scelta della cartina è un qualcosa di essenzialmente molto personale ;)

    #7081

    mfast
    Membro

    mi spiegate una cosa? cosa intendete con “media densità”?

    io vorrei tornare a fumare anche un po di secchi ma odio le cartine extrafine, ne ho provate un po e proprio non mi piacciono, quelle trasparenti per capirsi. se volessi fumare per esempio origenes senza bruciarmi bocca e gola (l’ultima volta ho provato con le bravo rex con scarsi risultati ^^) dovrei puntare su queste? sono una via di mezzo tra le fine e le grosse? se fumo origenes per esempio con rizla rosse o verdi bruciano troppo?

    #7035

    Giorgio
    Membro

    <BLOCKQUOTE style=”MARGIN-RIGHT: 0px” dir=ltr>

    Mi par di capire che le rizla blu non sono propriamente indicate per il drum bianco, ed infatti la sigaretta tira con molta difficoltà all’inizio, ma arrivata a metà praticamente non tira più e si spegne.

    Questa cosa tuttavia non è assoluta ma è comunque prevamente, per cui alcune volte la sigaretta riesce ad essere decente e fumabile.

    Da cosa dipende questa differenza, se la cartina e il tabacco è lo stesso??

     Con le rizla blu dovresti riuscire a fumare decentemente il drum bianco secondo me a te capita di mettere a volte troppo tabacco ed è per questo che la siga non ti tira più, prova a lavorare sulla quantita ed impara a rollare a mano, la macchinetta non ha sensibilità e non ti dice se la sigaretta viene troppo dura.
    Concordo con Fumonero per quanto riguarda le rizla verdi e se proprio non le trovi prova a tagliare via gli angolini con le forbici a qualsiasi tipo di cartina usi.

    La cosa più facile che io abbia mai fatto in vita mia è smettere di fumare: dovrei ben saperlo, perché l'ho fatto un migliaio di volte.

    #7033

    FumoNero
    Membro

    Ciao Peter… allora se fumi Drum Bianco che è un tabacco semi-umido la cosa migliore da fare per chi come te è all’inizio della sua avventura nel RYO è quella di seguire alla lettera il manuale del buon rollatore.

    Allora con un tabacco semi-umido come il Drum Bianco dovresti utilizzare cartine di tipo A.
    Le rizla blu che stai usando ora sono di tipo B.
    Che differenze ci sono fra questi due tipi di cartine è presto detto, le tipo A sono cartine più spesse e autobrucianti, le tipo B no.
    Con un tabacco semi-umido è meglio usare le autobrucianti perchè appunto bruciando da sole aiutano la combustione di un tabacco semi-umido, quelle di tipo B invece vanno meglio con tabacchi secchi come ad esempio i vari tabacchi naturali (Origenes, Pueblo, Domingo Natural ecc…)
    Personalmente ti consiglio di usare cartine di media densità tipo Rizla Verdi o Smoking Arancioni, le rizla verdi però ti aiutano di più ad imparare a rollare a mano perchè hanno i lati smussati che appunto agevolano la rollata sopratutto a chi come te è alle prime armi!
    Comunque nel forum troverai tutte le informazioni che cerchi e per le cartine nello specifico ti consiglio di dare un’occhiata alla Gallery Cartine.

    #7032

    PeterPan
    Membro

    Salve a tutti!

    Sono nuovo del forum, e sono nuovo anche del settore, nel senso che da pochissimo sono entrato nel mondo delle “sigarette fai da te”.

    La mia ignoranza nel settore, ovviamente, è ancora sterminata, quindi chiedo consigli su questa questione.

    Sto provando il drum bianco e lo rollo con delle rizla blu. Tra l’altro, non essendo ancora in grado di rollarle decentemente a mano, utilizzo una rolling machine, e sono costretto a tagliare le rizla poiché troppo lunghe :(

    Mi par di capire che le rizla blu non sono propriamente indicate per il drum bianco, ed infatti la sigaretta tira con molta difficoltà all’inizio, ma arrivata a metà praticamente non tira più e si spegne.

    Questa cosa tuttavia non è assoluta ma è comunque prevamente, per cui alcune volte la sigaretta riesce ad essere decente e fumabile.

    Da cosa dipende questa differenza, se la cartina e il tabacco è lo stesso??

    In generale, gradirei consigli su come rollare al meglio (non dico a mano, che ritengo sia solo questione di tempo ed abitudine) anche con la macchinetta.

    Saluti a tutti e grazie!

    Simone

    #5722

    Andreuccio
    Membro

    Benvenuto!
    Ogni cartina è diversa, talvolta anche di poco.
    Però puoi trovare qualcosa di simile.
    Le Gizeh special sono di media densità, nella gallery cartine hai l’imbarazzo della scelta.
    Leggi con attenzione le descrizioni e cerca le altre cartine di media densità (in genere le rosse e le verdi delle varie marche).
    Ciao!

    #5720

    ninny_smile
    Membro

    Salve a tutti..sono nuovo e vorrei chiedervi quali altre cartine esistono della stessa carta delle GIZEH SPECIAL….grazie

    #5233

    Arelok
    Membro

    R3rr0 ha detto:

    Arelok ha detto:

    Guarda, le Bravo coi secchi proprio no: io lo faccio solo quando ho proprio voglia di sentire la fumata violenta, stile Pueblo per capirci (anche se non è mai così grattosa come il Pueblo) e comunque sempre a bandiera. Le B non vanno a genio nemmeno a me, ho risolto usando le media densità, se fatte a bandiera sono più sottili delle A, ma più grosse delle B…una via di mezzo ben equilibrata, però sempre a bandiera.

    Scusa ma secondo me devi togliere il ‘proprio no’. Fumo da tempo le A con tutti i tabacchi, è una questione di gusti. Se proprio devo trovare un neo a questo forum, è la diffusione dell’idea che “secchi – B, umidi – A”: come linea di massima è giusta (soprattutto per la durata della sigaretta), ma essendo due fumate completamente diverse i gusti devono fare da padrone. Anche perchè l’idea di fumare meno carta andrebbe stemperata col dato di fatto che una sigaretta con le B fa molta più nicotina/condensato, e che (questo non solo secondo me) le tipo B vengono trattate per renderle auto-estinguenti. Se tu nel tabacco non metti la pietrina, è vero che dopo 1 o 2 gg diventa così secco che con le A è una mazzata, ma non a tutti dispiace e soprattutto è evitabile con la pietra (che secondo me va sempre messa, in Italia il tabacco per ryo è scarsamente venduto, e il rischio di trovare confezioni già secche dal tabaccaio è alto). Visto che ti piacciono le medie, ti consiglio le Ottoman, ho postato un commento nella sezione cartine del forum dove le descrivo.PS: rileggendo, mi rendo conto di avere usato un tono un po’ polemico, ma non è per te, è che la “teoria” delle cartine su questo forum è secondo me troppo categorica! Quindi, peace&love. :)

    Chiaramente il “proprio no” è secondo me, per il resto non siamo categorici, nel senso che più e più volte ho detto che le abbinate si possono fare come si vogliono, tanto mica è reato cambiare gli abbinamenti, e come da te detto si va a gusto, solamente che abbinare i secchi con le Bravo significa ottenere una fumata che il più delle volte risulta irritante, e questo non lo dico solo io.
    Poi come hai visto pure io ogni tanto lo faccio, per quando voglio una fumata più dura, questo però non toglie che molti utenti del forum concordano sulla regola, per loro impressione! :)

    "Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
    Dr. Giovanni Leanti La Rosa

    #5211

    Andreuccio
    Membro

    sihboh ha detto:

    grazie per la risposta.. in effetti la mia domanda era rivolta ad un futuro acquisto online…

    per

    le tatoo R+ invece continuo a pensare che le nere siano leggermente piu

    spesse in quanto anche la fumata è diversa e al tatto qualche

    differenza la sento, ma forse tutto è solo a livello soggettivo..

    Niente, figurati!
    Per le Tatoo, non escludo che tu abbia ragione,

    magari sono più spesse le black (questione di micron comunque) o un

    filino meno microforate. E’ un bel pò che non le prendo le Tatoo perla e

    non riesco a fare un confronto sulla recente esperienza.
    Se non le

    hai provate, come leggermente più spesse trovo accettabili le R+ blue,

    che benchè dovrebbero essere autoestinguenti, i secchi riescono a

    farteli fumare senza accendino in mano, anche se ti alzano un pò il

    contenuto di condensato che assumi.
    Io on-line ho fatto un affarone con le Swan green, che considero ottime medie di buona qualità.
    Le avrei prese rosse, visto che degli angoli smussati non so cosa farmene, ma non avrei fatto l’affarone che ho fatto!

    Resta il fatto, che voglio sottolineare fino alla nausea, che la

    questione carta e filtro è assolutamente soggettiva, ma questo mi pare

    tu lo abbia già ben chiaro.

    Ciao!

    #5209

    sihboh
    Membro

    grazie per la risposta.. in effetti la mia domanda era rivolta ad un futuro acquisto online…

    per le tatoo R+ invece continuo a pensare che le nere siano leggermente piu spesse in quanto anche la fumata è diversa e al tatto qualche differenza la sento, ma forse tutto è solo a livello soggettivo..

    L'uomo più felice che io conosca ha un accendino e una moglie, ed entrambi funzionano. (Woody Allen)
    I tabacchi buoni da fumare, sono quelli che ti piacciono!
    Pallacanestro Treviso più di una fede!

    #5208

    Andreuccio
    Membro

    Ciao!

    io posso rispondere alle tue domande solo in parte

    sihboh ha detto:

    he differenza c’è tra le rosse e le verdi?

    a questo punto si potrebbe porre un’ulteriore domanda c’è molta differenza tra le medie tipo A e le medie tipo B?

    Fra le rosse e le verdi di R+ non c’è differenza di carta, le verdi hanno gli angoli smussati.

    Stessa cosa per le Swan rosse e verdi

    Per quando mi riguarda, le medie, sono medie.

    Un’ottima media con cui fumare tutto, per me è la R+ rossa/verde.

    Comunque il mio consiglio resta quello di prendere un pacchetto per tipo

    di più marche e spessori e provare, provare e provare.
    Al limite con

    quelli con cui ci si trova meglio, ci si può azzardare a fare un

    bell’acquisto on-line, così da tagliare le spese di un buon 60-75%

    Le due tatoo della R+ sono diverse solo dal punto di vista estetico a quanto ho capito.
    Carta identica ma una delle due è più sbiancata.
    Per il resto, a livello di peso della carta, sono uguali.

    #5203

    sihboh
    Membro

    ok, leggendo tutti i post e la gallery un dubbio mi sorge… premesso che sono d’accordo con la teoria che i tabacchi umidi vanno fumati con le A mentre i secchi con le B, le medie, tipo le rizla rosse o verdi si potrebbero usare per entrambi i tabacchi… poi che differenza c’è tra le rosse e le verdi?

    mi si pone questo dubbio in quanto ho acquistato 2 pacchetti di  Rizla Black e White Pearl (tipoB) e ho notato che sono differenti per spessore.. le nere sono leggermente piu spesse così ho provato a fumarle con entrambi i tabacchi e mi sono trovato bene… mentre le bianche vanno meglio con i secchi essendo piu sottili… (eventualmente è possibile aggiungere la differenza sulla gallery?)
    a questo punto si potrebbe porre un’ulteriore domanda c’è molta differenza tra le medie tipo A e le medie tipo B? 
    effettivamente sembra di chiedere se pesa di piu un kg di piume o di piombo… ma sotto sotto ha un senso, almeno nella mia testa per cercare di capire…
    ciao..

    L'uomo più felice che io conosca ha un accendino e una moglie, ed entrambi funzionano. (Woody Allen)
    I tabacchi buoni da fumare, sono quelli che ti piacciono!
    Pallacanestro Treviso più di una fede!

    #5148

    R3rr0
    Membro

    Arelok ha detto:

    Guarda, le Bravo coi secchi proprio no: io lo faccio solo quando ho proprio voglia di sentire la fumata violenta, stile Pueblo per capirci (anche se non è mai così grattosa come il Pueblo) e comunque sempre a bandiera. Le B non vanno a genio nemmeno a me, ho risolto usando le media densità, se fatte a bandiera sono più sottili delle A, ma più grosse delle B…una via di mezzo ben equilibrata, però sempre a bandiera.

    Scusa ma secondo me devi togliere il ‘proprio no’. Fumo da tempo le A con tutti i tabacchi, è una questione di gusti. Se proprio devo trovare un neo a questo forum, è la diffusione dell’idea che “secchi – B, umidi – A”: come linea di massima è giusta (soprattutto per la durata della sigaretta), ma essendo due fumate completamente diverse i gusti devono fare da padrone. Anche perchè l’idea di fumare meno carta andrebbe stemperata col dato di fatto che una sigaretta con le B fa molta più nicotina/condensato, e che (questo non solo secondo me) le tipo B vengono trattate per renderle auto-estinguenti. Se tu nel tabacco non metti la pietrina, è vero che dopo 1 o 2 gg diventa così secco che con le A è una mazzata, ma non a tutti dispiace e soprattutto è evitabile con la pietra (che secondo me va sempre messa, in Italia il tabacco per ryo è scarsamente venduto, e il rischio di trovare confezioni già secche dal tabaccaio è alto). Visto che ti piacciono le medie, ti consiglio le Ottoman, ho postato un commento nella sezione cartine del forum dove le descrivo.
    PS: rileggendo, mi rendo conto di avere usato un tono un po’ polemico, ma non è per te, è che la “teoria” delle cartine su questo forum è secondo me troppo categorica! Quindi, peace&love. :)

    #5086

    Arelok
    Membro

    Guarda, le Bravo coi secchi proprio no: io lo faccio solo quando ho proprio voglia di sentire la fumata violenta, stile Pueblo per capirci (anche se non è mai così grattosa come il Pueblo) e comunque sempre a bandiera.
    Le B non vanno a genio nemmeno a me, ho risolto usando le media densità, se fatte a bandiera sono più sottili delle A, ma più grosse delle B…una via di mezzo ben equilibrata, però sempre a bandiera.

    "Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
    Dr. Giovanni Leanti La Rosa

    #5078

    MaPe
    Membro

    Sono un affezionato delle Rex Bravo le mie prime cartine, effettivamente non sono adattissime per i tacchi secchi, un pochino grattano in gola solo che le cartine tipo B non riesco proprio a fumarle. Volevo provare le Mascotte Special una media densità.

    #4950

    Arelok
    Membro

    Provato ieri l’Origenes con Bravo a bandiera: si può fare, ma arriva una bella botta. Attualmente sto fumando l’Origenes con le Rizla verdi bandierate e mi pare una buona soluzione. :)

    "Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
    Dr. Giovanni Leanti La Rosa

    #4937

    in effetti trovo le bravo più adatte per gli umidi…perchè come diceva Arelok con i secchi le bravo tendono a far bruciare la gola durante e dopo la fumata…

    Rollo la vita a bandiera così strappo via delusioni e dolori...ehi gente il MacWhite comicia a piacermi sul serio!

Stai vedendo 25 repliche - dal 26 al 50 (di 60 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.