Homepage Forum CARTINE Cartine OBC Organic Hemp

Cartine OBC Organic Hemp

Questo argomento contiene 43 risposte, ha 15 partecipanti, ed è stato aggiornato da  viziosfizio 5 anni, 6 mesi fa.
  • Creatore
    Topic
  • #4269

    Cuorenero
    Membro

    Navigando x il web sono andato nel sito dell’OBC e tra le novità cera questa cartina …

    ho cercato nei tread cartine e non lo trovata quindi ve la mostro…
    OCBOrganicslim3.jpg 
    Cartina di canapa biologica non trattata 
    100% gomma arabica naturale
    Carta riciclata stampata con inchiostro vegetale (penso sia il pacchetto)
    formato 32 fogli 44X109 mm
    non lo ancora provata xche non le ho viste in vendita..
    sono un alternativa alle Raw organiche o similari …

    Quello che si legge sul web non significa sia vero anche se lo detto io...
    Se non piace a me può piacere a te 🙂

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 43 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #122507

    viziosfizio
    Membro

    pienamente d’accordo Carry e questa cosa (che tu giustamente fai notare) fa sorridere anche a me 😉 ,tornando al mio caso specifico,per rafforzare la mia tesi aggiungo che le cartine in questione non le compro quasi mai perché le mie preferite sono altre,alcune delle quali non bio-organic che dir si voglia

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #122506

    Carry
    Partecipante

    caro vizio so bene che te li fumi per puro piacere, ma ci sono tante persone invece che lo fanno per un fatto di salute a detta loro e nemmeno provano qualcosa di diverso.

    #122504

    viziosfizio
    Membro

    segnalo quanto segue: nell’unico tabacchino in cui posso reperirle,le cartine OCB OH (libretto da 50 foglietti) le pago 60 cent (contro i 50 cent delle OCB Premium) tra,l’altro anche i filtri della stessa gamma li pago di più rispetto alla versione sbiancata (1,40 euro contro 1,20) vorrei chiarire anche un altro concetto (breve OT) i miei trinciati preferiti sono quasi tutti bio ma confesso che la cosa è casuale,non li gradisco più di altri in quanto bio bensì per una pura questione di gusto (personale)

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #122496

    Carry
    Partecipante

    siccome il “polverone” l’ho alzato io metto in chiaro un paio di cose.
    io non critico chi usa ste cartine ci mancherebbe, dico solo che tantissima gente continua a fumare secchi naturali e cartine organic perchè ultra convinte che facciano meno male e sarebbe ora di finirla con sta storia.
    poi queste cartine ripeto, per me non sono altro che le ocb bianche.

    #122490

    slipknor
    Membro

    E’ indubbio che dietro la parola “bio” ci sia qualcuno che se ne approfitta e che ci marcia (anche se dal tabaccaio le ocb hemp le pago come le bravo).
    Mi sembra però che ci sia confusione anche nella nostra testa confondendo il biologico con qualcosa che deve essere per forza “più” (più salutare, più nutriente, più ambientalista…fate voi). Le cose però sappiamo bene che non stanno esattamente così.
    Io compro un prodotto biologico, chessò una mela per esempio, anche a costo maggiore se e solo se mi dà un gusto, un sapore, migliore del suo concorrente non bio.
    Parere personale che ripeto sulle OCB Organic: se le compro non le compro perchè bio, ma perchè mi va di fumare in una cartina di canapa e al momento le trovo meglio delle Pure Hemp e delle Hempire (devo però ancora provare le smoking).

    #122472

    viziosfizio
    Membro

    Il discorso credo sia un attimino più ampio

    senza dubbio,anzi, lo si può ampliare ulteriormente, parto da una domanda Socratica: perchè i prodotti bio costano di più? (OCB OH comprese,guardacaso) rese inferiori dei raccolti,terreni che prima di risultare adatti a tale scopo necessitano di un “dilavamento” che può durare anni (per eliminare eventuali scorie di fertilizzanti chimici da colture precedenti)costi talvolta esosi di fertilizzanti bio e laboriosi metodi di lotta integrata (insetti buoni che mangiano i cattivi senza toccare le piante) ecc..personalmente ribatto che i prodotti chimici sono comunque costosi,che con la scusa del bio c’è tutto un business dietro laddove non tutti si muovono con la dovuta onestà etica,altro ancora…

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #122470

    pasquale2
    Membro

    Comunque a quel prezzo li trovi da eurocali: https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&ved=0CCwQFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.eurocali.it%2F&ei=808MU7DmIqWX1AWdwICwBA&usg=AFQjCNG1ngOQU0-nMaWsj7g-Uflc9n5eaA , 11,50 euri per la scatola da 50 libretti e 0,39 a libretto sfuse, più 5 € di spedizione in tutti i casi.

    WOW grazie, mi hai aperto un mondo. su http://www.eurocali.it/114-box-interi ho trovato il modo di risparmiare un bel pò di soldi comprando all’ingrosso cartine e filtrini (e ho anche scoperto che ricarico vergognoso ci fanno i tabaccai)

    #122454

    bracco958
    Membro

    Riguardo alle cartine biologiche ma in generale a tutto ciò che è detto biologico mi ripeterò ma lo dico: può esserci qualcosa di biologico con terra, acqua, aria inquinate? Quando io ero bambino, e non sono passati 1000 anni, tutto era biologico, l’inquinamento era molto minore di adesso. Stiamo assistendo ad un’esplosione di tutti i tipi di neoplasie maligne da una decina di anni a livello mondiale…

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #122453

    bigmarco
    Moderatore

    Le cartiere Bolloré producono milioni di tonnellate di carta di ogni tipo in tutto il mondo e se va bene qualche tonnellata di cartine per sigarette di cui una piccola parte in canapa da coltivazione biologica, io non le compro perché non mi piacciono le cartine sottili…mica perché non voglio che mi prendano per il culo, se mi piacessero le comprerei che mi frega 😀
    Molti cercano prodotti biologici, c’è richiesta e loro li mettono in commercio per venderli ma non possono menarla più di tanto vantandosi di essere diventati ecologisti, la lavorazione della cellulosa è comunque inquinante che si ricavi da qualsiasi vegetale e pure la canapa non la raccolgono nei fossi, viene da coltivazioni intensive per quanto biologiche siano.
    Detto quello che penso ognuno è libero di fumare le cartine che preferisce ma io credo che mi faccia meno male fumare con carta spessa che faccia meno condensato anche se ricavata da vegetali coltivati con anticrittogamici e fertilizzanti, quel gusto amaro che sentiamo con queste cartine è dato dal condensato, in più bruciano male e si forma più monossido di carbonio…altro bel veleno.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #122451

    Carry
    Partecipante

    certo che cambia il modo di produzione ma così come per le cartine in mais, riso ecc…il discorso è che fanno male tutte, altro discorso il fatto ecologico ma che va un pò a cozzare in quanto ste cartine fanno parte di una multinazionale ma ora sto divagando.
    a me le cartine in canapa piacciono meglio se abbinate al lino come le bravo e le ocb blu.

    #122449

    slipknor
    Membro

    Il discorso credo sia un attimino più ampio.
    Ora io non conosco il procedimento di produzione delle cartine di sigarette, ma è certo che il procedimento per ottenere carta (per altri usi, es: da giornale, per la stampante, etc…) con la canapa è differente da quello che serve per la carta ottenuta da legno di albero, non credo che sia tanto diverso per quanto riguarda la produzione di cartine.
    Piuttosto che bio o non bio (che in questo caso più che “salutare” sarebbe “ecologico”) io porrei maggior attenzione al fatto che sono fatte di canapa e non di legno.
    A proposito, tornando IT, se si vuole fumare con carta di canapa queste ocb sono sicuramente meglio delle pure hemp, che secondo me lasciano uno sgradevole retrogusto.
    A questo punto mi sa che proverò anche le smoking hemp.

    #122448

    viziosfizio
    Membro

    credo che @big abbia connotato il concetto in maniera molto chiara e logica,a parte il discorso “bio” in sè vorrei segnalare che,parlando di gusti personali,le cartine ocb OH alterano un pò il sapore in fumata,a me la cosa non infastidisce più di tanto (in termini di gusto) ma per altri potrebbe essere diverso,riguardo ai filtri della stessa gamma ho notato che,sempre per i miei gusti,questi tendono a filtrare un pò troppo depotenziando la forza del trinciato in fumata…concludendo,le cartine OH non le compro quasi mai perchè ne preferisco altre,i filtri invece,pur avendo il pregio di essere un pò più rigidi (quindi non si schiacciano facilmente) temo che per la stessa ragione siano anche un pò troppo “filtranti” (infatti li evito volentieri) tra l’altro non dimentichiamo che stiamo parlando di due accessori che costano anche qualcosa in più rispetto ad altri (non biologici-organici)

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #122446

    Carry
    Partecipante

    nemmeno a me non interessa niente del naturale, organico o biologico ma è un pò assurdo pensare ad una cartina “salutare” con il processo che subiscono per diventare appunto delle cartine…

    #122445

    slipknor
    Membro

    A me comunque non interessa tanto se sono bio o meno, in ogni caso le ho provate, ma solo quelle lunghe che poi tagliavo per farle diventare di dimensioni normali.
    Non mi ricordo neanche come sono, vuol dire che non mi hanno entusiasmato.

    #122444

    bigmarco
    Moderatore

    Certo Pasquale, ognuno ha le sue convinzioni ed è giusto così, pero converrai anche tu che salta all’occhio la contraddizione di chiamare “bio” un prodotto che è comunque nocivo per la salute…come se i produttori di armi dicessero “per il calcio dei nostri fucili non usiamo legno, li facciamo di plastica perché amiamo la natura”. Comunque a quel prezzo li trovi da eurocali: https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&ved=0CCwQFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.eurocali.it%2F&ei=808MU7DmIqWX1AWdwICwBA&usg=AFQjCNG1ngOQU0-nMaWsj7g-Uflc9n5eaA , 11,50 euri per la scatola da 50 libretti e 0,39 a libretto sfuse, più 5 € di spedizione in tutti i casi.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #122441

    pasquale2
    Membro

    Io penso che meno schifezze fumiamo e meglio è. se dai processi di trasformazione obbligatori tolgono diserbanti, conservanti, fertilizzanti, anticrittogamici io sono contento. Aromatico, mi posti il link di dove le hai trovate a quei prezzi? e sai già quintitativi minimi e prezzi di trasporto per ordinarle? grazie anticipate

    #122430

    Carry
    Partecipante

    si ma la lavorazione per diventare cartina la subisce lo stesso, intendo dire che sono come tutte le altre cartine.
    comunque le sto provando e sono come le ocb bianche.

    #122419

    slipknor
    Membro

    <DIV class=d4p-bbt-quote-title>pasquale2 wrote:</DIV>
    <P>per me personalmente il fatto che siano bio è importante</P>

    <P>..vorrei proprio sapere come possono essere biologiche delle cartine per sigarette.. </P>

    Bhe, saranno prodotte con canapa da coltivazione biologica.

    #122416

    puggod
    Membro

    Non le ho mai trovate, quindi non mi esprimo sulla qualità, ma 1 € per un pacchetto di cartine è un furto bello e buono. Online le ho viste a 0.39 € sfuse e nel box da 50 libretti a 0,23 €. Fossi in te ci farei un pensiero se ti trovi bene e soprattutto non entrerei più in quel tabaccaio

    io sono di Milano e ahime… 1 Euro è il costo standard nel 90% dei tabaccai…
    poi se sei un pò in periferia 20 centesimi li risparmi… e se vai da un cinese ne risparmi altri 20.. ma la scelta è limitata!

    #122415

    puggod
    Membro

    Non le ho mai trovate, quindi non mi esprimo sulla qualità, ma 1 € per un pacchetto di cartine è un furto bello e buono. Online le ho viste a 0.39 € sfuse e nel box da 50 libretti a 0,23 €. Fossi in te ci farei un pensiero se ti trovi bene e soprattutto non entrerei più in quel tabaccaio

    io sono di Milano e ahime… 1 Euro è il costo standard nel 90% dei tabaccai…
    poi se sei un pò in periferia 20 centesimi li risparmi… e se vai da un cinese ne risparmi altri 20.. ma la scelta è limitata!

    #122391

    tubelover
    Membro

    Costano esattamente come le altre, cambia tabaccaro e vedrai che al max le paghi 60 cent

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #122383

    Carry
    Partecipante

    per me personalmente il fatto che siano bio è importante

    ..vorrei proprio sapere come possono essere biologiche delle cartine per sigarette..

    #122379

    Aromatico
    Membro

    Non le ho mai trovate, quindi non mi esprimo sulla qualità, ma 1 € per un pacchetto di cartine è un furto bello e buono. Online le ho viste a 0.39 € sfuse e nel box da 50 libretti a 0,23 €. Fossi in te ci farei un pensiero se ti trovi bene e soprattutto non entrerei più in quel tabaccaio

    #122378

    pasquale2
    Membro

    Le ho trovate ieri da un normale tabaccaio. Costano 1 euro nel pack da 50. combustione lenta, sapore neutro, per me personalmente il fatto che siano bio è importante, anche se il prezzo è alto. Io normalmente uso Bravo e OCB Bianche. Ci sono altri che le stanno usando normalmente? Oppure avete dritte su dove comprarle a meno (a Roma)?

    #117294

    tubelover
    Membro

    Trovate in omaggio nei filtri Ocb slim devo dire non malaccio anche se leggermente alterano il sapore del tabacco, mi riferisco alle fumate di Nas Organic, tipo B ma non eccessivamente sottili e poco trasparenti

    In sostanza la fumata pare più morbida e meno spigolosa come per esempio con le Bravo Rosa, continuo il test

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 43 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.