Homepage Forum TABACCHI ITALIA Buena Vista Volume Tobacco

Buena Vista Volume Tobacco

Questo topic ha 2 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 9 anni, 5 mesi fa da bracco958.
  • Creatore
    Discussione
  • #128049

    MezzoSangue
    Membro

    Non ho molto da dire su questo Buena Vista, provato di prima mattina non mi è parso nulla di speciale.
    Copiando ed incollando quanto detto nell’articolo di “recensione” aggiungo qualcosa.
    Questo Tabacco Volume realizzato dalla Peter Smith Jr. Master Blender, ottenuto mediante un processo di solidificazione in ghiaccio secco e la rapida espansione con una corrente calda, permette una rapida espansione del tabacco fino al +30%. Usato principalmente per riempire i tubetti di sigarette, questo tabacco, grazie al suo taglio di circa mezzo millimetro permette di realizzare più sigarette rispetto ad altri tabacchi. Il tabacco utilizzato per questo processo viene da piantagioni nobili come Brasile e Francia, mescolate con altre coltivazioni dal Malawi, Zambia e India. L’effetto nel fumare questo tipo di tabacco è molto caratteristico: sicuramente differente dal fratello “American Blend”, il fumo sprigionato è molto più corposo rispetto al classico trinciato, anche se sicuramente meno persistente nell’ambiente.
    La busta è dal design molto semplice, presenta la scritta Buena Vista in blu non chiarissimo su sfondo bianco dove si nota anche un “timbro” sbiadito in stile grunge della Buena Vista. È rivestita in plastica ed è di buona fattura, non mi si è rovinata tenendola in tasca dei pantaloni.


    Tabacco secchissimo dal taglio “abbondante”, facile da girare. In fumate è anonimo, non gratta in gola, brucia velocemente e ha un gusto più leggere addirittura del Senza Nome Bianco, che dire, deludente. Appaga niconiticamente molto poco, sprigiona molto fuma e lascia su dita, bocca e naso davvero molto poco odore. Non mi è parso “pesante”, anzi tutt’altro, davvero molto leggere.
    Provato finora con cartine di tipo B: Smoking Brown, OCB Premium / Filtri: Rizla Slim, Rizla Ultraslim, OCB Slim Ecologic.

    Voto: 5.

    Opinioni puramente personali.

    Mi chiedi perché fumo? Coloro il mio respiro, è solo un modo per vederlo e sapere che ancora vivo.

Stai vedendo 2 repliche - dal 1 al 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #128075

    bracco958
    Membro

    Che dire, il voto 5 è fin troppo alto ma è logico, sono tabacchi nati per essere fumati nei tubetti e per assomigliare alle sigarette confezionate sia per l’estetica che per il gusto, per chi vuole risparmiare qualcosina o si diverte con il M.Y.O. a farsi sigarette che in molti casi sono superiori a tante sigarette industriali. Sono comunque tutt’altra cosa da un trinciato da rollare anche di scarsa qualità, io ho provato a rollare solo il Break e posso dire che ho buttato i soldi, questi tabacchi Volume sono fatti per il tubing e basta, e ti assicuro che nei tubi il Comune da pipa è molto più buono (e costa anche molto meno).

    Assolutamente d’accordo BigMarco, io (anche se ho usato per poco tempo i tubetti… ) ho provato con vari trinciati da rollare (anche umidi) portandoli al giusto grado di umidità e vanno meglio (non bruciano come segatura per capirci) oltre ad essere di qualità superiore

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #128074

    bigmarco
    Moderatore

    Che dire, il voto 5 è fin troppo alto ma è logico, sono tabacchi nati per essere fumati nei tubetti e per assomigliare alle sigarette confezionate sia per l’estetica che per il gusto, per chi vuole risparmiare qualcosina o si diverte con il M.Y.O. a farsi sigarette che in molti casi sono superiori a tante sigarette industriali. Sono comunque tutt’altra cosa da un trinciato da rollare anche di scarsa qualità, io ho provato a rollare solo il Break e posso dire che ho buttato i soldi, questi tabacchi Volume sono fatti per il tubing e basta, e ti assicuro che nei tubi il Comune da pipa è molto più buono (e costa anche molto meno).

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

Stai vedendo 2 repliche - dal 1 al 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.