Homepage Forum TABACCHI ITALIA Brebbia American Blend

Brebbia American Blend

Questo topic ha 43 risposte, 22 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 9 anni, 10 mesi fa da Lion67.
  • Creatore
    Discussione
  • #3487

    ilDuca
    Membro

    In attesa della recensione di Christian, vi chiedo frattanto le vostre impressioni e valutazioni su questo tabacco, tutto italiano.

    Buona fumata a tutti

Stai vedendo 18 repliche - dal 26 al 43 (di 43 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #19282

    Radioactive
    Membro

    Quindi quello che ha il mio tabacchino deve essere li da un po….buono a sapersi…volevo provarlo ma sarà vecchissimo e lascierò stare….

    --> McBaren White + Gizeh Verdi ExtraSlim + OCB Slim Incartati <--

    #19280

    Carry
    Partecipante

    ho scritto una mail alla brebbia e mi hanno detto che non è piu prodotto il brebbia american blend!

    #19224

    bigmarco
    Moderatore

    Ma no pierato.  Se è solo per me non stare ad andare a ravanare nel rudo….va bene che è plastica, ma tanto la busta sarà uguale a quella della gallery tabacchi.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #19209

    pierato
    Moderatore

    boh…io le buste manco le guardo! le scodello nel dakota e tanti saluti.
    devo ancora buttare la plastica ‘sta settimana: rumo un po’ e se la trovo vi posto ‘na foto.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #19206

    bigmarco
    Moderatore

    Grazie Mac Ciccio, mi sembrava di aver letto che lo producessero in Svizzera o in Germania. Per l’estetica ho voluto dire la mia, non era collegato ai vostri post ( so bene che se il tabacco è buono mica stiamo a guardare la busta tutto il giorno…). Grazie ancora. 

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #19205

    Mac_Ciccio
    Membro

    Ue’ ue’  @bigmarco: non si discuteva dell’estetica con pierato (altro post), era solo per confrontare le buste a nostra disposizione, cercando di capire se fosse cambiato qualcosa negli anni dall’uscita di questo tabacco….poi la grafica effettivamente e’ oldstyle. Per fumatori e’ il contenuto che conta.

    Trovarlo fresco risulta una chimera.

    Sulla busta c’e’ scritto solo sotto autorizzazione della Brebbia pipe; non vorrei sbagliarmi, spero qualcuno mi dia supporto informativo…perche’ non ricordo dove trovai qualcosa in merito: non e’ prodotto in Italia ma dalla Gryson che si occupa anche del Domingo, Arizona ed altri trinciati…

    non mi linciate se ho riferito qualcosa di errato.

    Ciao

    Mi hanno detto dal Tabaccaio che il "Senza nome della Mac Baren" è un tabacco da pipa, mi hanno detto una cavolata, vero?
    ovviamente…
    se sulla confezione c’è scritto “roll your own” ci sarà un motivo, chiedi al tabaccaio come si rolla una pipa. (Lux)

    #19204

    bigmarco
    Moderatore

    Se il tabacco è buono l’estetica della busta personalmente non mi interessa molto.  Il Brebbia l’ho visto solo nella foto, ma devo dire che a me la grafica della busta non dispiace, è un po’ anni cinquanta, mi ricorda i fumetti americani (forse ho gusti un po’ strani). Mi potete togliere una curiosità? Sulla busta c’è scritto il paese di produzione? Mi sembra di avere letto da qualche parte che non sia prodotto in Italia, ma non ne sono sicuro. 

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #19197

    Carry
    Partecipante

    non ho mai provato e nemmeno mai visto questo brebbia ma sono sicuro che se si trovasse fresco sarebbe un gran bel american blend, bello profumato gustoso e con carattere! da quanto mi fate capire con le vostre impressioni

    #19174

    Mac_Ciccio
    Membro

    Grazie @pierato

    Mi sposto qui, almeno e’ piu’ attinente.

    Quindi presumo che in giro non esista tabacco Brebbia, almeno fresco (non tanto per la busta e grafica)…visto anche il prezzo che e’ rimasto a 5,20…Se ci fosse un aumento di questo trinciato alla pari degli altri, vorrei che fossero tolte le confezioni vecchie…se possibile anche con comunicato della Brebbia….della serie ora il tabacco e’ fresco…prego

    ciao

    Mi hanno detto dal Tabaccaio che il "Senza nome della Mac Baren" è un tabacco da pipa, mi hanno detto una cavolata, vero?
    ovviamente…
    se sulla confezione c’è scritto “roll your own” ci sarà un motivo, chiedi al tabaccaio come si rolla una pipa. (Lux)

    #18296

    Giorgio
    Membro

    Radioactive ha detto:

    Giorgio ha detto:

    Ho provato oggi il Brebbia e devo dire che non è affatto male!Il tabacco non è molto umido e non so se è una sua caratteristica o se era sullo scaffale da un pò, infilandoci dentro il naso (proprio infilandocelo), si sente un odore in parte simile al McBaren bianco.Il gusto  nella fumata è buono, non risulta amaro e non gratta la gola, leggero ma non troppo e corposo, si adatta bene al mio gusto di fumatore di Mcbianco.C’è qualcuno che lo fuma regolarmente? vorrei sentire altri parareri.

    @giorgio, anche io fumo Mc bianco! sono curioso del brebbia…a livello di forza com’è rispetto al White??  è piu secco?

    un po’ più forte del bianco, l’umidita dipende da quante lune ha trascorso sullo scaffale. Se lo trovi provalo. Tanto sicuramente in vita tua avrai fumato anche di peggio, non rischi niente!

    La cosa più facile che io abbia mai fatto in vita mia è smettere di fumare: dovrei ben saperlo, perché l'ho fatto un migliaio di volte.

    #18263

    Radioactive
    Membro

    Giorgio ha detto:

    Ho provato oggi il Brebbia e devo dire che non è affatto male!Il tabacco non è molto umido e non so se è una sua caratteristica o se era sullo scaffale da un pò, infilandoci dentro il naso (proprio infilandocelo), si sente un odore in parte simile al McBaren bianco.Il gusto  nella fumata è buono, non risulta amaro e non gratta la gola, leggero ma non troppo e corposo, si adatta bene al mio gusto di fumatore di Mcbianco.C’è qualcuno che lo fuma regolarmente? vorrei sentire altri parareri.

    @giorgio, anche io fumo Mc bianco! sono curioso del brebbia…a livello di forza com’è rispetto al White??  è piu secco?

    --> McBaren White + Gizeh Verdi ExtraSlim + OCB Slim Incartati <--

    #7121

    Giorgio
    Membro

    Ho provato oggi il Brebbia e devo dire che non è affatto male!
    Il tabacco non è molto umido e non so se è una sua caratteristica o se era sullo scaffale da un pò, infilandoci dentro il naso (proprio infilandocelo), si sente un odore in parte simile al McBaren bianco.
    Il gusto  nella fumata è buono, non risulta amaro e non gratta la gola, leggero ma non troppo e corposo, si adatta bene al mio gusto di fumatore di Mcbianco.
    C’è qualcuno che lo fuma regolarmente? vorrei sentire altri parareri.

    La cosa più facile che io abbia mai fatto in vita mia è smettere di fumare: dovrei ben saperlo, perché l'ho fatto un migliaio di volte.

    #6747

    Brasso
    Membro

    Oggi sono riuscito a passare al tabaccaio Non solo fumo a milano e ho trovato il brebbia, non l’avevo mai visto da nessuna parte prima :)

    Beh a parte la confezione veramente orribile che sa tanto di tabacco per vecchi pensionati, a mio parere, il tabacco non sembra così male dopotutto.
    Si presenta umidiccio e senza troppe imperfezioni, è un american blend e questo già mi faceva pensare al peggio.
    Invece non ha un gusto spiacevole, diciamo che per me manca un poco di corpo e personalità, fumata un po’ anonima ma comunque non disgustosa.
    Non gratta assolutamente in gola e diciamo che soddisfa in parte la voglia di fumare anche se non soddisfa troppo il mio palato.
    Fortunatamente non sento la bocca amara a fine fumata, il corpo lo trovo medio-leggero.
    Per ora ne ho fumate solo 3 sigarette, però non direi che stufa anche perchè non è molto aromatico, già dall’odore abbastanza neutro si capisce, odorandolo sente davvero di poco.
    Alla fine direi che è un buon tabacco da tutti i giorni, c’è sicuramente di meglio ma c’è anche di molto peggio.
    Diciamo che se avesse un po’ piu di carattere sarebbe davvero consigliato, così com’è non mi sentirei di dire che è assolutamente da provare, fumabile senza nè infamia nè lode.
    Se dovessi dargli un voto sarebbe un 6.5 per farvi capire, mentre un ottimo tabacco di cui mi sono innamorato ossia il Manitou Pink sarebbe un 9, tanto per fare un paragone :D

    #6702

    MaPe
    Membro

    Allora, non mi dispiace come tabacco (se lo prendi, assicurati che sia fresco! Il primo che ho preso era il fratello maggiore di quello che vede Christian da un anno!), però è pesant. E’ più un tabacco da poche sigarette al giorno per i miei gusti, ed i miei polmoni.

    #6635

    H.R.T. 4 E.
    Membro

    beh di solito gli italiani non sono il massimo a fabbricare trinciati per sigarette nn mi fiderei

    #6634

    christian
    Membro

    Il Brebbia l’ho visto solo in una tabaccheria fin’ora e da 1 anno è sempre nella stessa posizione… quindi so già che è stra-vecchio.

    Poi non ne ho sentito parlare bene in giro, quindi aspetto sempre a comprarlo.
    Ma prima o poi lo prendo, Duca, tranquillo!!!

    #5619

    Bradipo
    Membro

    Terza adesione alla richiesta. Anch’io l’ho visto in una tabaccheria ma sono incerto sull’acquisto per due motivi. Primo non mi ispira “a pelle”, secondo, essendo un tabacco con poco smercio, si rischia di trovare buste pittosto datate. Tra l’altro l’ho visto proprio nella tabaccheria dove ho già avuto una brutta esperienza con un Memphis risalente all’età del bronzo…

    #5618

    Zangief
    Membro

    Mi accosto anch’io alla richiesta di opinioni sul Brebbia. Avendolo trovato in una tabaccheria attendo qualche impressione prima di comprarlo.

Stai vedendo 18 repliche - dal 26 al 43 (di 43 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.