Un saluto a tutti gli amici di rollingtobacco.it

Su richiesta di alcuni utenti e, soprattutto, per parlare in modo più approfondito dei nostri amati trinciati, vogliamo raccontarvi di come vengono prodotte le varie tipologie di tabacco. Nella fattispecie andremo ad analizzare le caratteristiche e i metodi di raccolta e stagionatura di Perique, Virginia, Kentucky e Oriental, le quattro “basi” più popolari che caratterizzano le miscele che fumiamo tutti i giorni.

Abbiamo scelto di cominciare questi focus con il Perique, tabacco caratterizzato dall’aroma più forte, anche più del Kentucky fire cured. Originario della Louisiana, deve la sua introduzione nel 1755 alle tribù indiane della zona.

Durante la coltivazione, alle piante viene impedito manualmente di crescere, ed esse vengono potate fino a lasciare soltanto 12 foglie. Quando queste ultime hanno raggiunto la colorazione di un verde scuro intenso, le piante vengono raccolte intere e stoccate in un essiccatoio aperto ai lati.

Dopo un periodo di circa due settimane, quando le foglie sono secche ma ancora elastiche, esse vengono pulite, inumidite e staccate dal gambo. Successivamente vengono raccolte in mazzi da 450 grammi di peso e pressate in vecchi barili da whiskey di noce americana. Il tabacco a questo punto viene tenuto sotto pressione tramite ceppi di legno di quercia e grosse morse, che servono a spremere fuori tutta l’aria dalle foglie ancora umide. Ogni mese i mazzetti vengono fatti arieggiare e nuovamente pressati.

Dopo circa un anno il nostro Perique è pronto all’uso. Di colore marrone scuro tendente al nero, risulta molto umido e con un aroma fruttato e persistente, unico e molto caratteristico.

Troppo forte per essere fumato “puro”, il Perique è considerato il tabacco da pipa per eccellenza ed è utilizzato in alcune miscele, come l’omonimo Perique Blend.

Unico per gusto e aroma, questo tabacco è prodotto in quantità limitata, a causa della necessità di crescere su un certo tipo di terreno, attualmente non più grande di 65000 m2.

Possiamo trovare il Perique in prodotti come il Natural American Spirit Perique Blend.

E voi che ne pensate di questo prodotto raro, delicato e dall’aroma inconfondibile? 🙂

Ditecelo nei commenti!

Team RT