Non c’è niente da fare: gira e rigira, dopo un tot che mi fermo su un tabacco devo per forza tornare a “pulirmi la bocca” con un tabacco neutro…

Sapete di quelli senza arte né parte, tipo Drum Blu/Azzurro o Peter Stuyvesant… quelli li.

Preferisco lo Stuyvesant perché lo trovo facilmente in confezione da 20gr… mi dura una settimana, mi pulisce la bocca e posso tornare a fumare quello che voglio (nello specifico questo impegnativo barattolone di Lucky Strike che sembra non finire mai).

Appena torno in città, mi compro mezza stecca di Senza Nome Bianco e non se ne parla più !!!