Un saluto a tutti gli amici di Rolling Tobacco.

Il Pueblo Burley Blend è un’altro prodotto della casa tedesca Poschl, venduto in Italia in confezione da 30 grammi.

La confezione è in plastica morbida di buona qualità, di un bel marrone ruggine su cui campeggia il marchio Pueblo, e con la solita linguetta adesiva abbastanza resistente.

Una volta aperto il packaging, il tabacco rivela un profumo intenso, molto aromatico e particolare, persistente e avvolgente, tipico delle miscele Burley Blend, composte da tabacchi Virginia e Burley.

Subito si avverte la qualità del tabacco, che si presenta ben compatto, di un colore leggermente scuro, dal taglio filamentoso con poche imperfezioni.

La percentuale di umidità e bassa, il trinciato è abbastanza secco, complice il fatto di essere senza additivi, quindi attenzione agli agenti atmosferici, che rischiano di far seccare il tutto troppo in fretta! (per sapere come umidificare al meglio il vostro trinciato, seguite questo link)

In fumata il sapore è decisamente forte, e si avverte tanto la presenza del Virginia, pizzica la lingua e il colpo in gola è consistente.

Anche l’aroma è forte, ma nonostante tutto la fumata non è affatto pesante e non lascia la bocca asciutta, come invece fanno molti altri tabacchi di questa risma, è piacevole da fumare e lascia sempre la voglia di fumarne ancora un po’.

In conclusione possiamo dire che questo Pueblo Burley Blend è sicuramente un ottimo trinciato, la cui qualità la qualità si capisce fin da subito.

Per la sua composizione, la sua corposità e la sua intesnità, lo consigliamo ai rollatori un po’ più navigati.

Per chi fuma già i Pueblo, questa variante risulterà più aromatica, ma per chi è abituato ai tabacchi leggeri, si noterà subito la differenza.

Sicuramente è un buon banco di prova e uno step intermedio per chi vuole “fare il salto” da un American Blend ad un Halfzware.

Insomma un tabacco da provare che ci sentiamo di consigliare.

E voi cosa ne pensate del Pueblo Burley Blend?

Ditecelo nei commenti!

Team RT