Ciao a tutti amici di Rolling Tobacco.

Oggi parleremo di un trinciato appena sbarcato in Italia e che va ad aggiungersi alla già vasta gamma di miscele senza additivi disponibili sul mercato. Stiamo parlando del nuovo Mac Baren Senza Nome Authentic.

Packaging leggermente diverso dagli altri trinciati della famiglia “Senza Nome”. Cambia il font sul fronte della busta e la scritta “authentic” compare in obliquo sopra la finestrella trasparente attraverso la quale si può vedere il tabacco all’interno. Busta di colore verde scuro, certamente discutibile la scelta di un colore non proprio tra i più belli per questo prodotto.

Ma andiamo al sodo e vediamo quali sono le impressioni subito dopo l’apertura della busta.

Il profumo mi piace molto e risulta nettamente diverso rispetto alle altre due miscele Senza Nome Virginia, Yellow e Green. Si percepiscono meno aromi rispetto a questi ultimi e l’odore ricorda quello del tabacco naturale, appunto.

Al tatto risulta sensibilmente più umido rispetto ad altre miscele dello stesso tipo, come il Pueblo o il Lucky Strike senza additivi. Devo dire che, prima della fumata, questa caratteristica è quella che mi ha colpito maggiormente, in quanto mi aspettavo un tabacco molto più secco.

Il colore è leggermente più chiaro rispetto allo Yellow e il Green. Non giallognolo come il Pueblo ma con delle tinte più chiare che non si trovano nelle altre miscele Mac Baren Senza Nome.

Passiamo ora alla fumata.

Ho rollato utilizzando una cartina a bassa grammatura (12 g/m2).

La prima parola che mi viene in mente per descrivere la fumata è “delicata”. Personalmente infatti, non amo particolarmente i tabacchi senza additivi, in quanto spesso e volentieri li trovo forti da fumare, dal gusto fin troppo deciso. Chi si aspetta lo stesso anche dall’Authentic probabilmente rimarrà deluso.

A me tuttavia è piaciuto molto, ma essendo il mio parere puramente soggettivo, cercherò di descrivere al meglio ciò che ho percepito.

Il tabacco brucia molto bene anche se pressato e rollato con una cartina molto sottile. Il gusto è quello di una miscela virginia particolarmente soave e per nulla pungente.

Consiglierei questo trinciato a tutti coloro che ricercano una miscela senza additivi e dal gusto autentico, che non risulti troppo forte e pungente durante la fumata. Ottima la fattura, discreto l’aroma, semplice la fumata.

Mac Baren Senza Nome Authentic viene venduto in busta da 30g al prezzo di 6,00 €.

Unica pecca, il colore della busta che non è per nulla invitante. Il mio consiglio è di non farvi scoraggiare dalle apparenze e dargli una possibilità! Fateci sapere come è andata! 🙂