Questa storia inizia oltre un secolo fa, nel cuore di Torino.

All’inizio del XX secolo, all’ombra di Palazzo Reale e di Palazzo Madama, due degli edifici più suggestivi della città, in Piazza Castello, nasce l’omonima tabaccheria. Una rivendita storica, la numero 1, e non solo per la data di rilascio della licenza.

Massimo Pomati, l’attuale titolare, ha dato vita a una realtà che è molto più che una semplice rivendita; quella di Piazza Castello oggi è il punto di riferimento per tutti gli appassionati di tabacco, sigari, accessori e in generale del fumo.

Pomati_storia

“Ho ritirato l’attività nel 2009 – ricorda Massimo – ma esiste da più di cent’anni. È difficile risalire alla data esatta di apertura, ma pare sia intorno al 1900”.

Qui il vero protagonista è uno soltanto: il tabacco.

A differenza di molte altre tabaccherie, qui non ci sono servizi di altro genere e l’unico gioco è il lotto.

Massimo Pomati ha scelto di puntare su quella che è la vera anima della tabaccheria.

“Ci troviamo in pieno centro, nel cuore urbanistico e storico della città. Ho voluto creare un luogo che fosse un punto d’incontro per chi, come me, ama assaporare l’aroma di tabacchi pregiati, di chi ama il gusto delle miscele personalizzate, di chi ama questi momenti di piacere”.

Pomati_storia_3

L’offerta in questo senso è davvero ampia. Nella rivendita di Piazza Castello si possono trovare le migliori marche, sia per quanto riguarda i sigari sia i tabacchi.

“Voglio che chi viene a trovarci – continua – possa visionare ed acquistare solo il meglio. Trattiamo gli articoli delle più rinomate manifatture internazionali.

Per fare questo lavoro, bisogna conoscere a fondo i prodotti, ma bisogna anche saper consigliare al meglio la clientela, personalizzando per ciascuno la giusta proposta, in base alle esigenze, le esperienze e anche le possibilità di spesa di ciascuno. Motivo per cui bisogna studiare e aggiornarsi sempre”.

E visti i risultati Massimo Pomati ha studiato, ha seguito dei seminari, per essere all’altezza dei marchi che vende.

La cura e l’attenzione messe nella selezione dei prodotti e nello svolgimento quotidiano del lavoro unite all’impegno e alla passione per questo mondo sono stati oggi riconosciuti.

“In pochi anni – spiega – abbiamo conquistato diversi attestati. Non nascondo una certa soddisfazione per i risultati raggiunti. Per noi non sono un punto d’arrivo ma una spinta a migliorare sempre”.

Pomati_storia_4

E voi siete mai stati alla tabaccheria di Piazza Castello?

Che ne pensate delle proposte che offre?

Ditecelo nei commenti!

Team RT